Introduzione al sito

Questo sito non è una pagina personale come tutte le altre.
O meglio, lo è nei contenuti, ma non nelle motivazioni.
Questo sito nasce dal desiderio di condividere le proprie, pur limitate, esperienze con altre persone.
Questo sito parlerà soprattutto di Jeep e c’è un motivo.
Tutto nasce per caso, in una notte (che a dire il vero buia e tempestosa non era), quando il sottoscritto, in cerca di un consiglio per “gommare” il suo Cherokee (o Che come ho scoperto lo chiamano gli affezionati) finisce su un sito dedicato esclusivamente al Cherokee, più precisamente all’XJ. Che cos’è l’XJ il sottoscritto lo ha scoperto leggendo quella pagina e ha scoperto soprattutto che quello che lega i proprietari di quel mezzo è una grande passione.
E’ ora del primo grazie, che va all’autore di quella pagina dal titolo XJ Connection; si chiama Gianmy (a onor del vero ora ha cambiato auto, o meglio… Jeep) e mi ha gentilmente concesso di linkare la pagina, così magari ci sarà qualcun altro che, come il sottoscritto, si renderà conto dopo quattro anni di non possedere una grossa station wagon con quattro ruote motrici e un allestimento un po’ spartano, ma una Jeep: il che è ben diverso.
Su quel sito c’era (anzi c’è) un link ad un forum che si chiama Jeeptelevision (e il secondo grazie va al Giaguaro che fa funzionare questo forum, ora con un pochino del mio aiuto), un punto di incontro per appassionati o per semplici curiosi, non solo per addetti ai lavori; un posto dove puoi semplicemente fare quattro chiacchiere con degli amici che, avendo lo stesso mezzo, hanno magari affrontato già da tempo un problema che ti pare irrisolvibile.
Un posto, e ci si può stupire che ne esistano ancora, in cui puoi ancora sentirti rispondere: “tutti qui siamo utili, a prescindere che si risolva o meno qualche problema”.
Il sottoscritto è rimasto molto impressionato dallo spirito di queste persone, con soprannomi alquanto curiosi ma una disponibilità ed uno spirito di gruppo veramente fuori del comune e ha pensato di far loro (e spera non solo a loro) cosa gradita riportando in questo sito i problemi che incontrerà e le soluzioni che (si spera) troverà per il suo Cherokee. Tramite Jeeptelevision ho poi conosciuto Jeeper’s Generation, associazione dei proprietari ed appassionati Jeep in Italia, di cui ora sono socio (tessera 429E).
E’ così che è nato questo sito (la cui versione originale in HTML è tutt’ora ospitata da Jeeptelevision), che pian piano è cresciuto assieme alle capacità del sottoscritto: resti inteso che non sono un webmaster professionista, ma un semplice appassionato che si diletta su questo sito usandolo come una specie di laboratorio. Le versioni del sito dopo quella prima paginetta scarna scarna sono state tante, troppe per elencarle qui; se qualcuno vuole sbizzarrirsi, trova negli articoli un “riassunto delle puntate precedenti”. Quel che conta è che ora siamo arrivati a questa versione, che dopo molto tempo abbandona l’impaginazione “a portale” a favore di una molto semplice “a blog”, molto più essenziale nelle linee e nei contenuti (aggiungerò solo un piccolo forum, forse). Ora non credo che sarà uno di quei blog frequentatissimi o con un post dell’autore ogni mezz’ora, ma trovavo l’idea di sperimentare qualcosa di nuovo piuttosto stimolante… ed eccoci qua.
Molto quindi è cambiato, ma non lo spirito del sito: mi sono scelto un nickname (spero) originale e scambio spesso quattro chiacchere con questi ragazzi veramente speciali chiamati Jeepers, che ringrazio e a cui dedico questo sito. Ovviamente però anche i non-Jeepers sono i bene accetti, ma sappiate che… proveremo a “convertirvi”!
Ah già, dimenticavo: potete chiamarmi…

Uncle Dan


Storia del sito

Mini-mappa del sito

Why this site is *NOT* W3C compliant

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInGoogle+Email to someonePrint this page